18 11

Che sia una piscina fuori terra index o qualsiasi altra piscina, ecco le cose da sapere

Con l’arrivo della stagione invernale, tutti noi smettiamo di utilizzare la nostra piscina: che si tratti di una tipologia interrata o delle piscine fuori terra Intex, occorre pensare al mantenimento dell’acqua, per evitare che un semplice “arrivederci all’anno prossimo” si trasformi in un… “addio per sempre”!

Per fortuna sul mercato si trovano numerosi prodotti che ci permettono di effettuare una regolare e corretta manutenzione, evitando che l’acqua ristagni e diventi una perfetta dimora per batteri, funghi e microrganismi vari.

Vediamo insieme quali sono quelli più consigliati da parte degli esperti del settore.

Invernaggio della piscine fuori terra o interrate: cos’è e perché è importante?


Con il termine invernaggio, si intende la conservazione della piscina durante i mesi autunnali e invernali, ovvero in quei periodi in cui le temperature rigide e la pioggia ci impediscono di fare il bagno all’aperto.

Una piscina inutilizzata per diverse settimane, infatti, diventa ricettacolo di microrganismi e dà luogo alla formazione di alghe, muffe e funghi, che possono compromettere il suo stesso funzionamento.

Pertanto, chi possiede una piscina interrata o sta pensando di installare una delle nuove piscine fuori terra Intex in giardino, dovrà provvedere ad un corretto mantenimento invernale dell’acqua.

Per un corretto invernaggio, ecco i principali prodotti che non possono mancare nella tua lista!

1) Granulato di cloro per clorazione d’urto

Indispensabile per eseguire una clorazione d’urto, prima di rimettere in funzione la piscina.

2) Alghicida

Un prodotto che impedisce la formazione di alghe e che va sciolto in acqua nei mesi invernali.

3) Anticalcare

Un altro importantissimo prodotto che va disciolto nell’acqua della piscina è l’anticalcare.

4) Copertura protettiva

Una volta preparata l’acqua, bisogna coprire la piscina con una copertura adeguata. In commercio, infatti, si trovano sia teli di copertura a rete fitta che ermetici in PVC, nonché modelli sia per piscine interrate che per piscine fuori terra Intex e per altri marchi. È importante scegliere una copertura di qualità, che si adatti alla tua tipologia di piscina, senza dimenticare il kit per il fissaggio a terra.

5) Riscaldamento

Se, nei mesi invernali, vi è il rischio che le temperature scendano sotto lo zero e, dunque, che si formi del ghiaccio nella tua piscina interrata o all’aperto, dovrai pensare ad un sistema di riscaldamento dell’acqua, che possa essere utilizzato tutto l’anno. Non c’è bisogno che l’acqua sia calda: basta regolare la temperatura al minimo, facendo sì che non arrivi ad abbassarsi al punto da trasformarsi in ghiaccio.

Consigli per un corretto invernaggio: a chi rivolgersi?


Se hai da poco installato una piscina nel tuo giardino o se, nella tua struttura ricettiva, sono presenti una o più piscine fuori terra, e non sai come provvedere correttamente al mantenimento dell’acqua, puoi richiedere una consulenza a Bettini Tende.

Riceverai consigli preziosi per una manutenzione adeguata, in modo tale da ritrovare la tua piscina in perfette condizioni, una volta trascorso il periodo dell’inverno.